Storie del territorio - 13 gennaio 2023, 15:28

Da Garden Floridea mille euro al CSV

Venduti oltre 600 ciclamini a sostegno di ‘Stacco’, il servizio trasporto e accompagnamento del CSV.

Da Garden Floridea mille euro al CSV

Un assegno da mille euro per il volontariato veronese. Si è conclusa la campagna di raccolta fondi ‘Un dono per tutti. Fai fiorire la solidarietà’ di Garden Floridea. E, per l’undicesimo anno di fila, il vivaio scaligero ha deciso di sostenere il Centro di Servizio per il Volontariato di Verona e, quest’anno in particolare, il ‘Servizio Stacco’, dedicato al trasporto e all’accompagnamento delle persone con difficoltà psicomotorie.

All’iniziativa hanno aderito 635 veronesi che, in meno di un mese, hanno acquistato il fiore della solidarietà. Durante il periodo natalizio, infatti, per ogni pianta di ciclamino venduta, il Garden ha destinato 1 euro al CSV. Quest’anno sono state acquistate ben 135 piante in più rispetto al 2021, a riprova della generosità dei cittadini. Al termine dell’iniziativa Floridea ha aggiunto la quota che ha permesso di arrivare alla cifra tonda di tre zeri. E ora l’assegno è nelle mani del CSV di Verona, un’iniezione di stima nei confronti dei volontari e di quanti usufruiscono del servizio ‘Stacco’, nato nel 2009 per facilitare gli spostamenti quotidiani delle persone con ridotta capacità psicomotoria, in condizioni di fragilità o in stato di disagio sociale.

Questa mattina, Tommaso Piacenza del Garden Floridea ha consegnato a Ennio Tomelleri, consigliere del CSV di Verona, l’assegno da mille euro. La donazione dei veronesi e di Garden Floridea andrà a sostenere le spese di gestione del parco mezzi utilizzato dai volontari per il trasporto delle persone più fragili. Sono circa 320 i volontari di 22 associazioni che donano il proprio tempo e portano avanti il Servizio Stacco nella provincia di Verona.

«La generosità e lo spirito di comunità dei veronesi non smettono mai di stupirci – spiega Maurizio Piacenza, titolare di Garden Floridea –. Il terzo settore conta nel veronese migliaia di volontari e, allo stesso tempo, ci sono tanti cittadini sempre pronti ad aderire alle iniziative benefiche. Per questo, da 11 anni, collaboriamo con il CSV per sostenere i loro progetti. Siamo felici di fare la nostra parte, convinti che anche le imprese del territorio debbano supportare il volontariato. Tante piccole azioni, unite assieme, possono costituire un mare di bene».

«La generosità dei veronesi non smette mai di stupirci – afferma Tommaso Piacenza del Garden Floridea e consigliere dell’Associazione <wbr></wbr>Florovivaisti Veneti -. Rispetto al 2021, quest’anno i veronesi hanno acquistato il 20% in più dei ciclamini solidali, un bel risultato che speriamo di incrementare ulteriormente, anche sensibilizzando altri florovivaisti».  

«Ringraziamo Garden Floridea per questa bellissima iniziativa – sottolinea Ennio Tomelleri, consigliere del Centro di Servizio per il Volontariato di Verona – perché i volontari ci mettono il loro tempo e la loro dedizione, ma senza contributi economici questo servizio, che permette più serenità a chi è in stato di fragilità, non sarebbe possibile. Grazie alle aziende che, come Floridea, vorranno unirsi e contribuire».

Redazione Verona Network

SU