Moda e design | 04 aprile 2023, 16:30

Cosa ci riserva la prossima stagione?

Cosa ci riserva la prossima stagione?

L’aria è frizzante, la voglia di uscire tanta, la primavera è alle porte: ma come ci vestiremo nei prossimi mesi? I trend della nuova stagione si sono ormai fatti notare sulle passerelle di tutto il mondo. Tra le novità più interessanti (da segnarsi per non farsi trovare impreparati), spiccano sicuramente: le trasparenze, lo stile gothic, il denim in tutte le sue forme e le paillettes, che potranno essere indossate anche di giorno.

L’ultimo outfit di Anne Hathaway, ormai blasonata icona di stile, al Festival del Cinema di Berlino, firmato Valentino Haute Couture, non lascia spazio a dubbi: le trasparenze saranno un must-have dell’estate, in particolare negli abiti. Sia le trasparenze velate che quelle più decise saranno molto presenti, e le vedremo sia in versione total look che, come dettaglio, su capi più classici. Il famoso “vedo non vedo” si presterà molto bene ad abiti leggeri e vaporosi, ottimi per le calde giornate che ci aspettano.

Complice il successo della serie tv Mercoledì, lo stile “gothic” sarà un'altra delle tendenze più in voga e gli accessori in pelle saranno veri protagonisti. Il gothic, molto apprezzato dalle donne che amano uno stile forte e deciso, potrà essere abbinato ad un abbigliamento più romantico e femminile per un effetto a contrasto, persino con fantasie a fiori. 

Arriviamo poi al “Re denim” (mi piace dargli il ruolo che si merita). Forse non tutti sanno che il denim non ha nulla a che vedere con i cowboy americani ma ha origini francesi e in parte anche italiane. Il nome "denim" proviene dall'abbreviazione del francese "serge de nîmes" ossia "tessuto di Nîmes". La produzione di questo tessuto in cotone era molto economica e rappresentava il materiale ideale per il lavoro della gente comune. Il caratteristico colore blu del denim deriva dall' altrettanto conveniente indaco ed è anche per questo che, con grande velocità, arriverà al successo in ogni parte del pianeta. La Spring/Summer 2023 gli renderà omaggio: si vedranno pantaloni, giacche, gonne e abiti realizzati in denim di tutte le tonalità, dal classico blu al grigio, al nero, ma anche con patch colorati, ricami e dettagli originali. Sarà presente sia in versione casual che più elegante e perfetto nelle varie occasioni da spiaggia. 

E infine le pailettes, da sempre associate alle serate più glamour, saranno una novità, rivisitate in versione daily. Magliette, pantaloni, gonne e abiti saranno impreziositi da brillanti colorati, che renderanno la nostra figura molto luminosa e originale. Insieme a capi basic, come jeans e t-shirt, per un effetto casual-chic, ma anche a qualcosa di più elegante per una serata speciale o un incontro di lavoro. 

Vedremo tessuti freschi, colori vivaci, dettagli ricercati per creare un effetto dal grande impatto visivo. La moda che ci attende sarà divertente, versatile, in una parola... sorprendente!

 

Sara Avesani

In Breve

venerdì 29 marzo
giovedì 22 febbraio
venerdì 22 dicembre
martedì 21 novembre
martedì 24 ottobre
venerdì 22 settembre
giovedì 20 luglio
domenica 02 luglio
giovedì 27 aprile
giovedì 16 febbraio