Storie di persone | 20 dicembre 2023, 11:15

Fondazione Exodus. Cristani: «Guardiamo al futuro e ai giovani»

Fondazione Exodus, vicina ai 40 anni di attività, ha ottenuto il 3° Premio Pantheon «per l’impegno e il senso di responsabilità che dal 1984 caratterizzano l’opera fondata da don Antonio Mazzi. Una realtà unica nel suo genere che si è presa cura di migliaia di persone in difficoltà, aiutandole a ritrovare fiducia e speranza nel futuro».

Fondazione Exodus. Cristani: «Guardiamo al futuro e ai giovani»

Fondazione Exodus, vicina ai 40 anni di attività, ha ottenuto il 3° Premio Pantheon «per l’impegno e il senso di responsabilità che dal 1984 caratterizzano l’opera fondata da don Antonio Mazzi. Una realtà unica nel suo genere che si è presa cura di migliaia di persone in difficoltà, aiutandole a ritrovare fiducia e speranza nel futuro». A ritirare il Premio dalle mani della direttrice editoriale di Pantheon, Giorgia Preti, è stato il giornalista veronese Alberto Cristani, nelle vesti di responsabile progetto Scuola ABC dello sportivo Centri Giovanili Don Mazzi Exodus: «Fondazione Exodus è un gruppo che guarda al futuro e ai giovani, capeggiato da uomo fantastico straordinario, Don Antonio, il cui carisma è il simbolo della fondazione stessa. Questa sera parliamo di volontariato, e il gesto di volontariato più semplice è l’ascolto: una cosa che non dobbiamo mai dimenticare», ha affermato Cristani.

Guarda l'intervista completa