Community | 17 gennaio 2024, 10:00

Gruppo Vicenzi a fianco di Pia Opera Ciccarelli

Gruppo Vicenzi a fianco di Pia Opera Ciccarelli

Attenzione e impegno per il territorio restano una mission per il Gruppo Vicenzi, la storica azienda dolciaria veronese che anche quest’anno, in occasione delle festività natalizie, è entrata nelle case di oltre ottocento famiglie. Come da tradizione, in questi giorni, tutti i professionisti sanitari e socio-sanitari della Fondazione Pia Opera Ciccarelli hanno ricevuto le scatole di latta Vicenzi, con pasticcini di pasta sfoglia e frolla. Un pensiero dolce che, il presidente del Gruppo, Giuseppe Vicenzi ha voluto donare al personale, a operatori e infermieri che si prendono cura dei più fragili, anziani non autosufficienti e disabili adulti, assistiti in struttura o a domicilio. Professioni che negli ultimi anni sono state sottoposte a grandi responsabilità e sacrifici.

«Mia mamma mi mandava, con mio fratello Mario e mia sorella Beppina, a portare ad ogni anziano una confezione dei nostri dolci – ricorda il presidente Giuseppe Vicenzi –. Era un modo per stare vicini e incoraggiare coloro che avevano speso la loro vita per il nostro territorio. Oggi, lo stesso pensiero lo rivolgiamo a quanti li assistono con grande professionalità e amorevolezza. Professionisti che in questi anni sono stati chiamati a svolgere un’attività cruciale per salvaguardare gli anziani, la nostra storia. Per questo vogliamo ringraziarli per quanto fatto».

Vicenzi con le sue latte di alta pasticceria ha raggiunto ogni singolo operatore della Fondazione dei servizi domiciliari e dei nove centri di servizio di Verona e provincia

«Identica è l’emozione, per ciascuno di noi, nel ricevere questa attenzione da parte della famiglia Vicenzi – conferma mons. Cristiano Falchetto, presidente della Fondazione Pia Opera Ciccarelli Onlus -. Il suo dono è un gesto per dire grazie a ciascun professionista, riconoscendone pubblicamente l’impegno professionale e umano richiesto a chi opera in contesti ad elevata complessità e in servizi sostenuti da un alto valore vocazionale».

Si rinnova così un percorso di sostegno del Gruppo Vicenzi a favore della Pia Opera Ciccarelli. Il vicedirettore generale Domenico Marte, infatti, ricorda: «Non è la prima volta che il presidente Vicenzi è vicino alla nostra Fondazione: nel 2020 aveva finanziato interamente il laboratorio “Beppina Vicenzi”, un centro per offrire supporto a persone colpite da demenza e ai loro familiari, attraverso visite specialistiche, sostegno psicologico e terapie non farmacologiche all’avanguardia in collaborazione con l’Ospedale San Raffaele di Milano. Gli anziani trovano in questo nuovo progetto, in cui è inclusa la strumentazione donata, una risposta innovativa e qualificata per contrastare la naturale evoluzione clinica della malattia».