Lessinia | 11 giugno 2024, 16:17

A Roverè un marciapiede co-finanziato dal Comune

A Roverè un marciapiede co-finanziato dal Comune

Il Comune di Roverè ha in programma nel prossimo periodo il rifacimento di un marciapiede sulla parte destra della strada provinciale che congiunge il centro del paese verso via San Francesco con lo scopo di risolvere punti critici riguardanti la viabilità provinciale e la viabilità di competenza comunale. Nel corso degli ultimi anni, infatti, si sono registrati alcuni incidenti automobilistici che hanno reso il tratto di strada pericoloso e poco praticabile soprattutto per i pedoni.

L’intervento prevede lo sbancamento di una porzione di terreno prevalentemente di natura rocciosa che divide il parcheggio comunale posto sul lato destro della strada provinciale e un parcheggio privato, che viene utilizzato prevalentemente dalla farmacia. Successivamente, si andrà a completare ampliando lo spazio e verrà realizzato anche un muro di sostegno lungo il fronte posto a monte, che fungerà anche da zona di transito e di collegamento con il nuovo percorso pedonale. In questa parte di intervento si realizzerà un nuovo marciapiede della larghezza complessiva di 1,35 metri. 

«Lo scopo dei lavori - ha spiegato il sindaco Stefano Marcolini - è quello di collegare in completa sicurezza il centro di Roverè con una piccola zona attrezzata. Successivamente, si potrà procedere con un ulteriore ampliamento del percorso realizzato fino all’inizio della strada comunale che porta in località Vajo dove è presente l’area “Museo del Bosco”. La copertura economica dell’intervento, il cui ammontare complessivo è di quasi 200 mila euro, è stato finanziato dalla Provincia di Verona per un importo di € 156.640 e per il resto con fondi propri del Comune».

Francesca Brunelli