Storie del territorio - 19 giugno 2024, 11:10

Un alleato per la crescita sostenibile delle imprese

Un alleato per la crescita sostenibile delle imprese

Per le aziende è fondamentale comprendere a fondo cosa sia la sostenibilità e come questa trasformerà le dinamiche di mercato. La sostenibilità può rappresentare un modello di sviluppo d’impresa integrando leve strategiche per la crescita sostenibile, fornendo strumenti di governance societaria mirati alla gestione delle attività aziendali in modo socialmente responsabile e diffondendo valori condivisi che permeano la cultura aziendale, estendendosi lungo l'intera catena del valore e ponendo al centro le aspettative degli stakeholder. Considerare i fattori ESG (ambientale, sociale e di governance) nelle decisioni di investimento significa indirizzare capitali verso imprese e progetti riconosciuti come sostenibili. Nel contesto attuale, dove la sostenibilità è un imperativo, i fattori ESG (ambientali, sociali e di governance) rappresentano una bussola per le aziende che mirano al successo a lungo termine. Non si tratta solo di generare profitto, ma di creare un valore condiviso che beneficia tutti gli stakeholder, dalla comunità locale agli investitori globali. Per navigare in questa direzione, le imprese devono integrare i principi ESG nella loro visione strategica, adottando una roadmap che consideri l'equilibrio tra crescita economica e responsabilità sociale.

Con questo obiettivo nasce, Atlante Group, che grazie all’esperienza trasversale e alla profonda conoscenza delle tematiche ESG, supporta le imprese attraverso servizi integrati e percorsi personalizzati con l’obiettivo di aumentare la sostenibilità di prodotti, processi e servizi.

«Ci piace definirci abilitatori della sostenibilità: semplifichiamo la vita delle aziende e vogliamo rendere il tema della sostenibilità facile, comprensibile e soprattutto funzionale agli obiettivi di generazione del valore - spiega Simone Pasquali, Sustainability Manager di Atlante Group -. Un’impresa sostenibile si distingue non solo per i prodotti inclusivi e a basso impatto ambientale, ma anche per una visione strategica a lungo termine, che trascende gli obiettivi immediati per abbracciare un modello di business proiettato nel futuro, dimostrando che la sostenibilità e la redditività possono andare di pari passo». È essenziale che le aziende comprendano che è possibile prosperare adottando strategie sostenibili che beneficiano sia l'ambiente sia la società.

Ad oggi non esiste un percorso unico verso la sostenibilità aziendale. Tuttavia, per tutte le imprese, il primo passo è comprendere il proprio livello di preparazione, considerando la necessità di conformarsi alle normative in continua evoluzione, mantenere un dialogo costante con le banche e confrontarsi con le aspettative dei clienti. «Abbiamo prove concrete che i consumatori sono disposti a pagare di più per prodotti con determinate caratteristiche - sostiene Pasquali -, a patto che le aziende dimostrino trasparenza e coerenza tra le dichiarazioni e le azioni quotidiane».

In due anni di effettiva attività Atlante Group, che nasce da una storia di più di venticinque anni di attività manageriale e di consulenza a livello nazionale e internazionale, ha più di cinquecento clienti e conta quattro sedi, a Mantova, Padova, Carpi e Roma. «La visione di Atlante Group per il futuro è chiara e ambiziosa - conclude Pasquali - espandersi ulteriormente nel mercato italiano, promuovendo un modello di aggregazione che faciliti le operazioni aziendali. Lavoriamo per la crescita sostenibile delle imprese, delle persone e della comunità, poiché la sostenibilità, per noi, significa innanzitutto equilibrio, consapevolezza e generazione di valore condiviso».

Guarda l'intervista

LEGGI OBIETTIVO SOSTENIBILITÀ 2024

SU