Community | 29 giugno 2024, 16:53

Sostenibilità: da Confimi Apindustria Verona uno sportello per supportare le Pmi

Sostenibilità: da Confimi Apindustria Verona uno sportello per supportare le Pmi

Investire nello sviluppo sostenibile è una sfida per le PMI. Per accompagnare le Piccole e Medie Imprese in questo percorso è nato lo Sportello Sostenibilità di Confimi Apindustria Verona.

Obiettivo del servizio, offerto gratuitamente agli associati e creato su impulso del Distretto di Legnago, è diffondere la cultura della responsabilità d’impresa nelle sue diverse declinazioni (ambientale, sociale ed economica) attraverso un impegno finalizzato a ridurre l’impatto sull’ecosistema e a garantire il benessere collettivo.

«Anche le PMI sono chiamate a confrontarsi con queste sfide», evidenzia il presidente di Confimi Apindustria Verona, Claudio Cioetto. «La sostenibilità può essere un fattore di successo – prosegue –, consente di acquisire un vantaggio competitivo e permette alle imprese di raggiungere le migliori condizioni per vincere le sfide del mercato in un sistema economico in continua evoluzione».

Lo sportello s’inserisce in questo contesto con azioni concrete. L’informazione: è un primo supporto alle richieste provenienti dal mercato e dagli stakeholder del territorio rispetto ai temi della sostenibilità. La formazione per diffondere e allargare la cultura della sostenibilità con seminari, workshop tematici e momenti formativi. La consulenza: un gruppo multidisciplinare di esperti è a supporto nell’avviare percorsi utili e strategici per le imprese (certificazioni, bilancio di sostenibilità, affiancamento per attività di audit sociali richiesti da catene di fornitura).

Per informazioni: sostenibilita@apiverona.net o 045.8102001.

LEGGI OBIETTIVO SOSTENIBILITÀ 2024