Storie del territorio | 09 aprile 2019, 16:08

West Nile, sindaci uniti per la prevenzione

West Nile, sindaci uniti per la prevenzione

Regione Veneto, Ulss9 Scaligera e i sindaci dei comuni veronesi hanno avviato una collaborazione per far fronte all'arrivo della stagione calda. Al via ad aprile gli interventi contro la diffusione delle zanzare

https://youtu.be/AjaVFwpaKQo

In aprile partiranno gli interventi per contrastare il fenomeno della diffusione di zanzare e del contagio umano dal virus West Nile. Un piano operativo che è stato condiviso dai sindaci dei 98 comuni della provincia veronese, assieme alla Regione Veneto e all'Ulss 9 Scaligera. Trattamenti antilarvali e adulticidi che proseguiranno per tutta la stagione estiva e che si concluderanno in ottobre. Un piano che avrà un costo per la regione di circa 500 mila euro.

Gli interventi saranno mirati nei punti critici, quindi i parchi, i luoghi dove ristagna l'acqua.

Non lasciare l'erba alta in giardino, evitare i ristagni d'acqua, proteggersi nei mesi umidi. Oltre alla prevenzione e agli interventi messi in campo contro la diffusione delle zanzare, è necessario prendere alcune precauzioni.